Trenitalia

•febbraio 12, 2012 • Lascia un commento

Maledetta la mia fretta! Ho trovato una tariffa economica e l’ho comprata ma per il treno sbagliato! Cioè non proprio sbagliato ma con un cambio del cazzo con dieci minuti di cambio a Milano! E’ ovvio che dieci minuti a Milano sono pochi! E se l’intercity prima fa ritardo che faccio? Vabbeh amen tanto ormai l’ho comprato! Sono positivo! Quell’ic non farà ritardo e io beccherò la coincidenza giusta per Venezia anche perché con la tariffa mini cambiare è un casino e poi addio tariffa economica! Penso che al ritorno prenderò l’aereo. C’è un bel diretto mattutino che devo decidere se prendere quello o un pomeridiano/serale con cambio a fiumicino vediamo. Il prezzo è più o meno uguale…

Che cazzo di post frenetico e nervoso, ed è pure tardi! Sono le 3 e mezza passate ed io sono a letto che ora spengo e mi metto a dormire.

Domani mattina sveglia relativamente presto alle 9 – 9.30 ma penso per le nove per non fare tutto di corsa! Il piede va meglio sta guarendo 🙂

Grazie Giulia.

Notte Notte

Mattia

Keep your feelings in memories. I love you especially tonight.

•febbraio 8, 2012 • Lascia un commento

E’ qualche sera che mi ritrovo a letto senza aver voglia di dormire, sia chiaro se mi mettessi giù dormirei subito ma non ne ho proprio voglia.

Sono un po’ strano in questo periodo, cioè peggio del solito. Senza prospettive ecco, confuso sul da farsi e senza avere il coraggio ne la voglia di decidere e mollare tutto, benché non so se ci sia qualcosa da mollare. Fuori c’è un vento incredibile, davvero fortissimo, fa quasi paura e su facebook non c’è nessuno. Mi sento abbastanza solo ecco quello si ma vabbeh ci sono periodi che capita no? Mi manchi tu quello è sicuro ma questo via vai che un minuto ti vedo tutti i giorni e il giorno dopo sparisci mi mette abbastanza in difficoltà cioè non ci sono abituato e penso che comunque come ho detto a Simo l’altro giorno che non ho più voglia di avere a che fare con gente immatura. Cazzo riuscirò a trovare delle persone adulte? Cioè con un minimo di maturità ed educazione! Comunque per adesso non mi lamento. Per avere a che fare con gente immatura e che non gliene frega niente di me allora preferisco stare da solo. P.s.: che poi da solo non sono!

Ho visto un volo BA per settimana prossima e anche quella dopo solo andata per LHR e da Nizza costa davvero poco, 75 euro incluso bagaglio e calzate varie che solitamente Ryanair ti fa pagare a parte. Ma non è per i soldi, devo decidere. Sono qui in sospeso senza fare niente. Niente di niente. Mi rompo davvero le palle a non fare niente dalla mattina alla sera, cioè un giorno ci sta, una settimana anche ma quando diventano già 3 o 4 settimane io mi rompo. Cioè a me lavorare piace e lo dico davvero. Ora vediamo devo pensarci e decidere bene anche perché se prendo una decisione la voglio portare fino alla fine. Per il resto più o meno tutto ok.

Mi manca sentire la mia migliore amica e mi manca vederla ma quella è un’altra storia perché tanto so che lei c’è e che mi vuole bene perciò avessi davvero bisogno so che posso scriverle ma sta studiando e non voglio disturbarla quando ha gli esami anche se mi piacerebbe vederla e sentirla di più come al solito.

Ora posto questo post e poi con la scusa che ho il pc e vi posso postare dal letto allora farò in modo di scrivere più spesso.

Notte Notte

Mattia

L’amore fisico mi piace.

•febbraio 3, 2012 • Lascia un commento

L’amore fisico mi piace, te ne sarai accorto. Ma il motivo per cui mi piace non sta nel brivido con cui ci inebria e ci consegna all’oblio. Sta nella compagnia che ci regala e con la quale ci rincuora, nel conforto che proviamo a possedere un corpo da cui si è attratti: unire il nostro corpo a quel corpo, sentircelo dentro e addosso. Alcuni sostengono che l’amore fisico non è che un mezzo per procreare, continuare la specie, ma si sbagliano di grosso. Se non fosse che questo, gli esseri umani si accoppierebbero soltanto quando hanno un uovo da fecondare cioè come gli animali. (Ammesso che gli animali si accoppino veramente per fecondar l’uovo e basta.) No, l’amore fisico è assai più di un mezzo per continuare la specie. E’ un mezzo per parlare, comunicare , farsi compagnia. E’ un discorso fatto con la pelle anzichè con le parole. E, finchè dura, niente strappa alla solitudine quanto la sua materialità. Niente riempie e arricchisce quanto la sua tangibilità. Però è anche la più potente droga che esista, la più grossa fabbrica di illusioni e di equivoci che la natura ci abbia fornito. La droga, appunto, dell’oblio. L’illusione che l’oblio duri per sempre. L’equivoco di venir amati con l’anima da chi ci ama esclusivamente col corpo, da chi per egoismo o paura rifiuta le assolutezze dell’amore, preferisce il falso succedaneo dell’amicizia. Il tuo caso.

Riuscirò a dare una svolta?

•novembre 28, 2011 • Lascia un commento

Ciao cari, lo so è tanto che non scrivo, scusate, ora sono in treno e aggiorno un po’ anche se è da mesi che non lo faccio, mi sento un po’ in colpa…

Tutto più o meno ok, lavoro ok, nessuna novità di niente o perlomeno qualche novità ci sarà ma nei prossimi mesi, forse. Spero. Voi? Tutto ok? Dovrei togliere forse il download automatico su facebook, non lo so vedrò. Questo post è alquanto noioso ma d’altronde se non ho novità che scrivo? Cioè con il download su face mette male scrivere tutto!!

Prometto che scriverò più spesso!

Ciaoooo

Mattia

Inverno.

•settembre 22, 2011 • Lascia un commento

Sta iniziando l’inverno, e lo si sente alle 4.30 di mattina appena usciti di casa quando senti quel freschetto che ti entra nelle ossa, quando tiri su tutti i fimestrini ed inizi ad accendere il riscaldamento. Poi metti un pò di musica e pensi a quante cose siano cambiato nel giro di un anno o due. Nel giro di un anno ne sono cambiate parecchie ma in questi due anni sono cambiate talmente tante cose che non saprei nemmeno elencarle, non voglio elencarle nemmeno, vorrei dimenticarle perchè come sto ora sto mille volte meglio, ho ancora solo qualche “piccolo”, anzi grande desidero ma vedrò se si potrà fare in modo di esaudirlo anche se non penso. Per il resto quando per sbaglio apri il backup foto dell’i-phone datato natale 2009 mi viene un pò di malinconia, anzi un bel pò di malinconia, ma ripeto, preferisco mille ma mille volte come sto ora che prima. Ora dal punto di vista amicizie penso di non essere mai stato meglio. E’ qualcosa di perfetto. Sto veramente bene. Grazie.

Ho un punto al dito per un piccolo taglio, ma passerà tutto sono sicuro. Sono fiducioso. Lo sapete che sono sempre stato iperipocondriaco ma ora sto cercando di contenermi e non penso di morire per un taglio ahahaha

Sono molto contento di lavorare. Veramente molto contento. Soddisfatto e contento.

Domani ho il giorno libero e se riesco dormirò qualche ora in più anche se non mi dispiacerebbe svegliarmi comunque presto e godermi la giornata.

Grazie, veramente grazie a chi mi fa stare bene tutti i giorni, l’unica cosa, e lo sapete è che vorrei trasferirmi presto ma per il momento niente di nuovo. E sono ancora qui. Contento ma ancora qui. A volte solo, anzi spesso mi sento solo. Ma non importa. Non importa nulla tanto non cambia.

Mattia

1 Agosto.

•agosto 1, 2011 • Lascia un commento

Oggi il primo agosto. Ques’estate è volata. E’ volata via veramente o sta ancora volando. Il lavoro va tutto bene, il resto direi anche. Tutto procede più o meno normalmente. Oggi sono un pò giù ma perchè sono stravolto. Meno giù di certe sere comunque. Mi riprenderò con una bella settimana di vacanza via appena riesco.

Vedremo se riesco a concludere qualcosa.

Post minuscolo. Chiedo perdono.

Notte

Mattia

Cinema. Lavoro. Ikea. Campovolo 2.011. Stop

•luglio 19, 2011 • Lascia un commento

Nulla di nuovo tranne che sabato e domenica sono stato in giro tra treni e coincidenze per andare a vedere campovolo 2.011. Veramente fantastico. Un concerto meraviglioso. 124000 persone e un Ligabue mai visto così. Le canzoni erano stupende come al solito e l’emozione fantastica. In compenso abbiamo avuto una nottata di merda sdraiati in strada tra freddo, nervoso e preoccupazione. Ma è andato tutto a gonfie vele.

Domenica ho lavorato e stasera anche, poi cinema, ho visto Harry Potter 7 la seconda parte, veramente stupendo. Stupendo. Un pò di senso di vuoto perchè è finito. Ed insieme ieri sera è finito anche House MD. Che tristezza.

Domani giorno libero e si ritorna a lavorare mercoledì mattina in apertura. Giovedì e gli altri giorni non mi ricordo.

Ora aggiorno l’iphone e me ne vado a letto. Che palle quel telefono nei momenti meno opportuni vuole essere aggiornato e farmi perdere mezz’ora del mio tempo!

Per il resto tutto tremendamente nella norma.

Buonanotte

Mattia