Mal di pancia, Lunedi, Macchina, Tu.

Mal di pancia, Lunedi, Macchina, Tu.

Del titolo tutte le parole hanno un senso, o perlomeno le possiamo legare tra loro con un senso compiuto. Tutte tranne l’ultima. Non c’è più nessun tu. Nessun legame con nulla. Il mal di pancia deriva dal latte con conseguente bicchiere di acqua gelata che ho bevuto prima. Lunedì perché domani è lunedì e io mi sento abbastanza strano e stanco. Più strano che stanco. Ho bisogno di sentirmi importante. Ho bisogno di qualcuno che mi faccia capire quanto a me ci tiene davvero. Macchina è semplicemente legato al fatto che sto prendendo la patente e conseguentemente stasera io e papa guardavamo una polo che non era niente male e quella sarebbe perfetta. Verrei a Milano quanto voglio senza stare dietro a trenitalia. E questa è la cosa fondamentale, benzina, telepass e in un ora e mezza sei su confronto alle due ore e mezza a volte tre che ci vogliono di solito. Ho bisogno di città. Non per forza Milano. Parlavo con Giorgia ieri in negozio dopo la visita a Genova e lei pensava di ritrasferirsi a Londra presto. Lo farei anch’io altroché.

Ho stampato il programma di laurea, tre anni più due. Magari a breve quello lo posto. Carriera diplomatica. Niente male.

Il 10 marzo arriva la VISA. Mi viene male. Vabbeh buonanotte a tutti.

Ho voglia di vederti. Sappilo. ❤

Mattia

~ di mathias8 su febbraio 21, 2010.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: